Menu Chiudi

Atri Cup, così come definita dagli esperti del settore, è una mini olimpiade che da oltre trent’anni ospita in Atri centinaia di giovani atleti provenienti da diverse regioni d’Italia e da diverse nazioni.

Ragazzi di etnie, culture e lingue diverse, che si danno appuntamento nella splendida cittadina abruzzese per gareggiare ma anche per conoscersi, per stringere legami di amicizia, per confrontare stili di vita e modi di pensiero, rilanciando insieme un messaggio di pace nel mondo.

Un progetto sportivo e culturale che è in continua crescita e che non smette mai di migliorarsi, diventando un punto di riferimento credibile per molti giovani.

Dal lontano 1986 ne ha fatta molta di strada, iniziando con il Torneo internazionale di calcio giovanile “Città di Atri”, con la partecipazione di tantissimi ragazzi di diverse nazionalità nelle varie categorie: pulcini, esordienti, giovanissimi e allievi.

Col tempo il programma della manifestazione è diventato più ricco, interessando un pubblico sempre più vasto, fino a comprendere le più importanti discipline olimpiche e paralimpiche.

Oltre allo sport sono previste iniziative culturali e spettacoli musicali e teatrali, con la presenza di grandi nomi di fama nazionale.

Atri Cup si avvale del patrocinio degli enti locali e della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è stata premiata in più edizioni dal Presidente della Repubblica con medaglie e coppe d’argento.

L’amicizia, la solidarietà, l’anelito alla pace sono i valori che caratterizzano l’Atri Cup, rendendola unica e qualificadola come una manifestazione di grande prestigio sportivo, sociale e culturale.